Pony Islandese

Pony Islandese

INDICE DI RICERCA

I progenitori dei pony islandesi furono portati in questa terra dai Vichinghi che li portarono dalla Norvegia e dalle isole scozzesi a bordo delle loro imbarcazioni. Questi pony si adattarono bene alle condizioni climatiche dell'isola, in verità molto dure, e ancora oggi mantengono inalterate le originarie caratteristiche. Il pony islandese è alto al garrese 120-132 cm, è pronto di riflessi e molto aggressivo, al punto di non cedere mai nemmeno alle minacce più ostili. Sono famosi per avere anche un ottimo senso dell'orientamento: noleggiati, possono coprire lunghe distanze e, arrivati a destinazione, ritrovare da soli la via di casa. Sono all’occorrenza molto versatili e hanno sviluppato 5 andature invece delle solite 4: il passo, il trotto, il galoppo, lo skeid (una breve volata) e il tolt, una via di mezzo fra il trotto e l’ambio.

FONTE IMMAGINE: www.pbase.com